15 / 11 / 2018
Menu Principale
News dall'AISU
AISU 4.0
Congressi
Twitter
Facebook Like Box

E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2018

Link


Nuova scadenza Call for Session - 21 ottobre 2018

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2018

Link


Nuova scadenza Call for Session - 21 ottobre 2018

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2018

Link


Nuova scadenza Call for Session - 21 ottobre 2018

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2018

Link


Nuova scadenza Call for Session - 21 ottobre 2018

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2018

Link


Nuova scadenza Call for Session - 21 ottobre 2018

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2018

Link


Nuova scadenza Call for Session - 21 ottobre 2018

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2018

Link


Nuova scadenza Call for Session - 21 ottobre 2018

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2018

Link


Nuova scadenza Call for Session - 21 ottobre 2018

Vai alla pagina


Città e Storia


I numeri della rivista "Città e Storia"

copertina specchio
Numero 1-2006

copertina cifra
Numero 2-2006

copertina cosmopolita2007I
Numero 1-2007

copertina shopping2007II
Numero 2-2007

copertina musei2008
Numero 1-2008

copertina lanaro2009 1
Numero 1-2009

copertina militari2009II
Numero 2-2009

copertina storiografia2010 1
Numero 1-2010

burocrazie2010 2
Numero 2-2010

copertina aquila2011 !
Numero 1-2011
cittastoria061
Numero 2-2011

Numero 1-2012

citta cambia
Numero 2-2012

 megaevent
Numero 1-2013
 passato1
Numero 2-2013
 digital
Numero 1-2014

pubblico
Numero 2-2014

cs 1 2015
Numero 1-2015 
 cs 2 2015
Numero 2-2015
HISTORY sito
Numero 1-2016

PORTES sito2
Numero 2-2016

22 luoghi
Numero 1-2017
2017-2-2
Numero 2-2017
 

arrow right  ACQUISTA ORA : LINK  arrow left

 

    

Editore
Università degli studi Roma Tre - CROMA
Iscrizione nel Registro degli Operatori di Comunicazione n° 19741
Via Ostiense, 139 - 00154 Roma
tel. +39.06.57334016 - fax +39.06.57334030
website: http://www.croma.uniroma3.it
    
Proposte di contributi e recensioni:

 

Redazione
Salvatore Adorno, Università di Catania
Donatella Calabi, Università IUAV di Venezia
Claudia Conforti, Università di Roma "Tor Vergata"
Filippo De Pieri, Politecnico di Torino
Alberto Grohmann, Università di Perugia
Alberto Guenzi, Università di Parma
Marco Iuliano, University of Liverpool
Paola Lanaro, Università Cà Foscari di Venezia
Keti Lelo, Università Roma 3
Brigitte Marin, Université Aix-Marseille
Luca Mocarelli, Università di Milano "Bicocca"
Francesc Munoz, Universitat Autonoma de Barcelona
Maria Luisa Neri, Università di Camerino
Carlos Sambricio, Universidad Politécnica de Madrid
Gabor Sonkoly, University of Budapest
Peter Stabel, University of Antwep
Giuseppe Stemperini, Università Roma 3
Donatella Strangio, Università La Sapenza
Rosa Tamborrino, Politecnico di Torino
editor Carlo M. Travaglini, Università "Roma Tre
Guido Zucconi, Università IUAV di Venezia


Responsabile segreteria di redazione:
Giulia Vertecchi

Corrispondenti scientifici
Maurice Aymard, Ehess, Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, Paris
Alfredo Buccaro, Università di Napoli Federico II
Aldo Castellano, Politecnico di Milano
Jean-François Chauvard, Universite de Strasbourg
Matthew Davies, Cmh, Centre for Metropolitan History, London
Dirk De Meyer, Universiteit Gent
Josef Ehmer, Universität Wien
David H. Friedman, Mit, Massachusetts Institute of Technology, Cambridge (Ma)
Bernard Gauthiez, Université Jean Moulin Lyon III
Enrico Iachello, Università degli Studi di Catania
Hidenobu Jinnai, Hosei University, Tokyo
Miguel Angel Ladero Quesada, Universidad Complutense, Madrid
Daniele Manacorda, Università degli Studi «Roma Tre»
Angela Marino, Università degli Studi dell’Aquila
Paola Pavan, Archivio Storico Capitolino, Roma
Walter Rossa Ferreira da Silva, Universidade de Coimbra
Alison Smith, Wagner College, New York
Eugenio Sonnino, Sapienza – Università di Roma
Peter Stabel, University of Antwerp
Rosemary Sweet, Centre for Urban History, Leicester
Paul Zanker, Scuola Normale Superiore, Pisa

L'idea di promuovere una nuova rivista dedicata alla storia urbana nasce dall'esigenza di creare un laboratorio di analisi, di discussione, di progettazione di nuove ricerche con un riferimento naturalmente privilegiato alla realtà italiana e a quella europea, e, al tempo stesso, con attenzione all'area del Mediterraneo, nonché, più in generale, al contesto internazionale, specie in una prospettiva di studi comparativi. Questa esigenza è maturata attraverso differenti esperienze di ricerca dei componenti della redazione ed è stata favorita, per molti di loro, sia dalla partecipazione alle attività della European Urban History Association, sia, in modo determinante, dalla nascita e dalla forte vitalità espressa dall'Associazione Italiana di Storia Urbana, fondata nel 2001.
La storia urbana, partendo da un'importante tradizione di studi nella quale metodologie e problemi hanno fatto privilegiare – a seconda dell'ambito di formazione – la storia delle pietre o quella degli uomini, è andata costruendo nell'ultimo trentennio – grazie anche al contributo di maestri come Marino Berengo, Alberto Caracciolo e Lucio Gambi e di iniziative importanti come la pubblicazione delle riviste «Storia Urbana» e «Storia della città» (quest'ultima spenta nel 1990), significativamente uscite entrambe nel 1976 – un suo spazio riconoscibile e riconosciuto che non è ancora però quello di un'autonoma area disciplinare. Si tratta di uno spazio che non può non fondarsi su approcci, metodologie, sensibilità diverse, prevalentemente multidisciplinari.
«Città e Storia» lavora nel cantiere della storia urbana; è una rivista che non propone un modello né tanto meno una «scuola»,ma un'impresa collettiva che si pone con la più grande apertura culturale e disponibilità al confronto tra gli storici urbani e quanti, da diversi punti di vista, studiano la città. Il progetto della rivista è orientato su un arco diacronico ampio, dal medioevo all'età contemporanea, con una forte attenzione alla stratificazione urbana, alle radici della forma urbis e al ruolo dell'archeologia nello studio di molti centri urbani contemporanei e al significato che rivestono nella cultura attuale.
La scelta del titolo della rivista intende sia richiamare alcuni elementi ispiratori del progetto: quello di una ricerca sulla città in tutta la sua affascinante complessità e, in sinergia con questo, quello di una storia a tutto campo,– sia ricollegarsi alle esperienze maturate negli ultimi 4 anni prima con la pubblicazione dell'omonimo bollettino dell'AISU e poi, nell'estate del 2004, con l'uscita di una prima prova di stampa – il numero zero – in occasione del congresso AISU di Roma.
L'attività editoriale ha una programmazione di medio-lungo periodo ed è organizzata per la produzione di due fascicoli per anno, contraddistinti da un nucleo tematico dominante, al fine di proporre temi di ricerca e discussione e di consentire un coinvolgimento non casuale degli autori accogliendo o sollecitando contributi originali. Questo nucleo tematico costituisce, di regola, la parte caratterizzante di ogni fascicolo coordinato da uno o più curatori, anche esterni alla redazione. Questo orientamento è indispensabile per favorire la vitalità del periodico nel tempo, per valorizzare le competenze specialistiche ed assicurare un serio approccio multidisciplinare ai problemi.

Gli articoli inviati sono sottoposti a blind peer review.
Città e Storia è stata indicizzata ed è entrata recentemente in Scopus.

Select language

Calendar
Novembre 2018
L M M G V S D
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
I Viaggi dell'AISU
Le città italiane come patrimonio culturale
Città e Storia
EAUH Rome 2018
Food and The City