25 / 05 / 2019
Menu Principale
News dall'AISU
AISU 4.0
Congressi
Twitter
Facebook Like Box

E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2019

Link


POSTICIPO Scadenza Call for Paper - 10 febbraio 2019

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2019

Link


POSTICIPO Scadenza Call for Paper - 10 febbraio 2019

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2019

Link


POSTICIPO Scadenza Call for Paper - 10 febbraio 2019

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2019

Link


POSTICIPO Scadenza Call for Paper - 10 febbraio 2019

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2019

Link


POSTICIPO Scadenza Call for Paper - 10 febbraio 2019

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2019

Link


POSTICIPO Scadenza Call for Paper - 10 febbraio 2019

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2019

Link


POSTICIPO Scadenza Call for Paper - 10 febbraio 2019

Vai alla pagina


E' attiva la pagina per l'iscrizione AISU 2019

Link


POSTICIPO Scadenza Call for Paper - 10 febbraio 2019

Vai alla pagina


ACQUA E TERRA NEI PAESAGGI MONASTICI GESTIONE, CURA E COSTRUZIONE DEL SUOLO

Brochure 2019ARMONIE COMPOSTE CICLO DI SEMINARI INTORNO AL PAESAGGIO MONASTICO

a cura di Gianmario Guidarelli e Elena Svalduz 

ACQUA E TERRA NEI PAESAGGI MONASTICI 

GESTIONE, CURA E COSTRUZIONE DEL SUOLO 

seminario a cura di Dario Canzian e Giovanna Valenzano 

16 -18 maggio 2019 Abbazia di Praglia Centro Convegni 

http://www.armoniecomposte.org/

 

DOWNLOAD PDF

 

Termine iscrizioni 15 aprile 2019

Ruskin 200

L’Università degli Studi di Firenze, l’Alma Mater Studiorum | Università di Bologna, l’Università degli Studi di Verona, IMT School for Advanced Studies Lucca e la The Ruskin – Library, Museum and Research Centre, University of Lancaster, in occasione dei duecento anni dalla nascita di John Ruskin (Londra, 8 febbraio 1819-Brantwood, 20 gennaio 1900), uno degli intellettuali più rappresentativi della società britannica del XIX secolo, organizza una serie di manifestazioni celebrative.

In occasione del duecentenario dalla nascita si ritiene opportuno proporre nuove letture e considerazioni sul rapporto tra John Ruskin e l’Italia, organizzando alcune iniziative tese a favorire il dibattito e il confronto sui numerosi aspetti della sua opera.

Due convegni su invito a Lucca (28 novembre) e a Verona (30 novembre), saranno affiancati da una giornata di studi a Firenze (29 novembre) con interventi selezionati tramite call for papers. Alle giornate di studi è abbinata una call for sketchbooks (deadline 30 settembre) dedicata alla rappresentazione dei luoghi ruskiniani e affidata ai diversi mezzi espressivi, nonché due Summer School.

Info link http://ruskin200.it/

The University of Florence, Alma Mater Studiorum | University of Bologna, University of Verona, IMT School for Advanced Studies Lucca and The Ruskin – Library, Museum and Research Centre, University of Lancaster, marking 2019 the bicentenary of the birth of John Ruskin (London, February 8, 1819 – Brantwood, January 20, 1999), one of the most representative intellectuals of the 19th century English society, organise a series of celebratory events.

On the occasion of the 200th anniversary of his birth, it is deemed necessary to illustrate new views and considerations on the relationship between John Ruskin and Italy by organizing some initiatives aimed at encouraging debate and discussion on many aspects of his work.

Two conferences by invitation in Lucca (November 28) and Verona (November 30) will be joined by a conference in Florence (November 29) with papers selected through a call for papers. The program of the conferences will be combined with a call for sketchbook (deadline September 30, 2019) devoted to the representation of Ruskin’s places by different media, as well as two Summer Schools.

Pensare la citta'. Condizione abitativa e politiche pubbliche nel “triangolo industriale” (1950-1980)

locandina Adorni-definitivaPensare la città. Condizione abitativa e politiche pubbliche nel “triangolo industriale” (1950-1980)

Convegno, Torino 21-22 maggio 2019

A cura del Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino, in collaborazione con il DIST (Dipartimento interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio) e con il Centro Interdipartimentale di Ricerca di Studi Urbani e sugli Eventi - OMERO 

SCARICA LOCANDINA

Processi, istituzioni e politiche nell'Italia contemporanea

Seminario “Processi, istituzioni e politiche nell'Italia contemporanea”(Centro Papa Luciani di Santa Giustina - Belluno, 10-13 luglio 2019)

Il seminario intende creare un’occasione di dialogo e di confronto tra studiosi di diverse discipline (scienza politica, storia e diritto in primis), analizzando i processi, le istituzioni e le politiche dell’Italia contemporanea. Il periodo cronologico individuato è quindi molto ampio snodandosi dal 1848 ai giorni nostri. Le tematiche specifiche di confronto potranno riguardare le forme di governo, la rappresentanza, i rapporti centro-periferia, l’Amministrazione.

Il Comitato scientifico vede la presenza di professori di Atenei italiani e stranieri di varie discipline storiche, politologiche e giuridiche. 

Download locandina 

Download Call for paper

 

 

Master di II livello - MI-HERITAGE

Il progetto formativo proposto da MI-HERITAGE intende rispondere alle urgenti necessità del patrimonio culturale del nostro paese. I monumenti storici non sono soltanto un'eredità del passato, ma un tesoro di forme, saperi e memorie identitarie che continuano a vivere nella contemporaneità, e che come tali vanno preservati e valorizzati. Ci si avvarrà di protocolli operativi e strumenti tecnologici in continua evoluzione, e soprattutto di professionisti in grado di servirsene nel modo migliore.

MI-HERITAGE nasce dalla volontà disegnare figure professionali capaci di intervenire attivamente nei processi di tutela e valorizzazione del patrimonio architettonico, archeologico e figurativo, seguendo una filosofia orientata a combinare conoscenze teoriche, abilità tecniche e competenze specifiche nell'utilizzo dei sistemi digitali e interattivi più avanzati.

Il progetto didattico è strutturato a partire dalla consapevolezza che è ormai sempre più necessario tenere insieme competenze un tempo considerate lontane fra loro, coniugando saperi, metodologie e capacità operative nel settore delle tecnologie digitali.

Per maggiori info: https://www.mi-heritage.org/

Select language

Calendar
Maggio 2019
L M M G V S D
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2
I Viaggi dell'AISU
Le città italiane come patrimonio culturale
Città e Storia
Food and The City