VI Edizione del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa

La scadenza per la presentazione dei materiali è prevista per il 20  dicembre 2018, ma bastano pochi click per iscriversi.

Una Commissione, nominata dal Ministero, composta da dirigenti dello  stesso Ministero e da figure di rilievo nel campo della cultura del  paesaggio, valuterà i progetti pervenuti in relazione agli effetti  prodotti dagli stessi nel territorio, secondo i quattro criteri  indicati nel Regolamento del Premio del Paesaggio del Consiglio  d'Europa (sviluppo sostenibile, esemplarità, partecipazione pubblica e  sensibilizzazione), esplicitati nel formulario di candidatura.

link AL SITO http://www.premiopaesaggio.beniculturali.it/

Tra le proposte esaminate sarà prescelto il progetto che verrà  presentato come candidatura italiana al Premio del Paesaggio del  Consiglio d'Europa.

La procedura attuata dal Ministero, finalizzata a garantire  l'individuazione di interventi di particolare eccellenza, ha permesso  già nelle precedenti edizioni l'attribuzione di prestigiosi  riconoscimenti e menzioni da parte della Giuria istituita dal  Consiglio d'Europa.

In sede di valutazione particolare attenzione verrà rivolta alle  proposte con attività volte al perseguimento di obiettivi virtuosi  quali, ad esempio:

1. riqualificazione e valorizzazione dei beni archeologici,  architettonici, storico artistici materiali e immateriali;

2. riqualificazione e valorizzazione degli usi e dei Paesaggi rurali  tradizionali;

3. riqualificazione delle aree urbane, periurbane e delle periferie  urbane degradate o abbandonate;

4. consumo 'zero' del suolo;

5. contrasto al rischio idrogeologico e/o sismico;

6. riduzione dei fattori di inquinamento ambientale;

7. integrazione culturale tra vecchi e nuovi residenti, anche di altri Paesi;

8. attuazione di forme di turismo sostenibile, secondo i principi del  Codice Mondiale di Etica del Turismo;

9. impiego di tecnologie innovative ai fini della ecosostenibilità;

10. attenzione verso i soggetti diversamente abili.

 Per qualsiasi informazione, potete contattare anche direttamente me  allo 06/6723 4565.